Storia d'Amore e Alberi

venerdì 5 agosto 2016
Storia d'Amore e AlberiUna storia di rinascita che mette radici nel Porto di Brindisi

Raccontare di una terra arida che rinasce grazie all’opera silenziosa e gratuita di un uomo che comincia a piantare alberi ha, di questi tempi, il sapore di un’utopia, ancora di più se questo accade a Brindisi, in riva al Porto, con il profilo della Città alle spalle e con un pubblico “bambino”.

“Storie d’amore e alberi” di Francesco Niccolini con Luigi D’Elia: è accaduto a Brindisi, giovedì 4 agosto, alle ore 21.00 sulla Banchina del Villaggio Pescatori nell'ambito del Piano Sociale di Zona Brindisi-San Vito dei N.nni e del Servizio "La Città dei Ragazzi" dell’Amministrazione Comunale di Brindisi (Assessorato alle Politiche Sociali), gestito dalla Cooperativa Sociale AMANI.

L’iniziativa è rientrata nel programma “Estate 2016, Quartieri in gioco”.

Lo spettacolo è liberamente ispirato al romanzo di Jean Giono, L’UOMO CHE PIANTAVA GLI ALBERI, un piccolo testo del 1980 diventato nel tempo un libro simbolo per la difesa della natura e l’impegno civile, un messaggio d’amore per l’albero e il suo valore universale. Lo spettacolo, terzo classificato PREMIO NAZIONALE EOLO AWARDS 2011 per il Teatro Ragazzi e Menzione speciale al Festival Festebà 2011, considerato a livello nazionale uno degli spettacoli più belli mai realizzati sul rapporto uomo e natura.

Una serata di piena estate, senza vento e con il sapore familiare di un tempo passato: tante famiglie, di Brindisi e non, bambini di ogni età, uno scorcio di una città romantica e un piccolo teatrino che, grazie alla voce e ai gesti sapienti di Luigi D’Elia, ha regalato a tutti una serata indimenticabile!!!

Il racconto di questa bella storia ha incantato il pubblico che, senza alcun problema, si è fatto coinvolgere nella fantastica trama narrativa. I gesti e le voci dei bambini e i tanti applausi degli adulti presenti hanno reso unici i momenti vissuti.

Gradita la presenza della Sindaca di Brindisi Angela Carluccio e della sua famiglia che ha piacevolmente trascorso la serata insieme a tutta la gente (sicuramente più di 200 presenze) che ha affollato il Piazzale del Villaggio Pescatori.

Un simpatico momento di convivialità finale ha concluso una serena e simpatica serata di questa Estate 2016.

Alcune foto

Storia d'Amore e Alberi
Storia d'Amore e Alberi
Storia d'Amore e Alberi
Storia d'Amore e Alberi
Storia d'Amore e Alberi

Album Correlati